L'atletica leggera vista dagli appassionati
 

Dietro le quinte di un trail

Gert dal pozzo 18 Mag 2016 13:12
avevo raccontato 3 mesi fa della mia prima esperienza dentro il gruppo
dirigente di comitato organizzatore di una mezza maratona
<2016022212275618983@mynewsgate.net>

stavolta invece battesimo di fuoco, organizzazione di un trail
non solo, organizzazione della prima edizione di un trail
con la mia squadra all'esor***** come staff organizzativo
insomma, tutto da costruire, da mettere in piedi, da pianificare
sito, regolamento dettagliato e rigoroso, disegno tracciatura e presi*****
del percorso, staff di soccorso, staff per il terzo tempo
una fatica boia
ad esempio, assegnare le postazioni e scrivere le istruzioni per i
volontari sul percorso,
istruirli e fargli vedere i luoghi:
ore e ore di lavoro

una settimana dormendo poco e male, con mille pensieri
poi arriva il gran giorno
e anche oltre 300 trailer da dover gestire

una telefonata a 10' dal via
avevo spedito gente a verificare prima della gara che il percorso fosse
ok
e soprattutto che nessun furbacchione dispettoso avesse asportato la
segnaletica , cosa che alcuni fanno

a chiamarmi è uno di questi ricognitori
"Gert ******* è caduto un albero nel punto ******* ieri sera c'ero passato e
non c'era"
(ndr, la notte era piovuto. ovviamente è il punto più lontano e sperduto
del tracciato)
"<*****ione> ma c'è modo di aggirarlo o superarlo?"
"macchè, un tronco enorme, è un pino, c'è la chioma. che facciamo? li
facciamo scendere dal downhill delle bici?"
"aspetta, risali 50m, c'è un sentierino sulla destra che facemmo 2 anni
fa, te lo ricordi?
vai a vedere e prova a tracciare quello"
"ci sono davanti, ci sono un pò di rovi e non so se ho abbastanza nastro
per tracciare"
"dai provaci!"
nel frattempo, briefing e annuncio 10' di ritardo incrociando
l'incrociabile.
dopo i 15' azzardo e, coi concorrenti frementi, do il via
messaggio uozzap del ricognitore
"si graffieranno coi rovi ma non c'è altro modo, ho ritracciato"

uno dei più grossi sospiri di sollievo della mia vita, e tutto è filato
liscio
elogi a profusione
"prima edizione??? ma se era tutto perfetto"
"son venuto qui dal piemonte attratto dalle colline di firenze, invece
trovo un trail coi controfiocchi"
"siete i numeri uno!"
che soddisfazione
ma come li eviterei volentieri, questi imprevisti...
FranK_enstein 19 Mag 2016 07:50
On Wed, 18 May 2016 11:12:52 GMT, "Gert dal pozzo"
<18983invalid@mynewsgate.net> wrote:

cut
>stavolta invece battesimo di fuoco, organizzazione di un trail
>non solo, organizzazione della prima edizione di un trail
>con la mia squadra all'esor***** come staff organizzativo
cut
>"son venuto qui dal piemonte attratto dalle colline di firenze, invece
>trovo un trail coi controfiocchi"
>"siete i numeri uno!"
>che soddisfazione
>ma come li eviterei volentieri, questi imprevisti...

Bravi! Grande soddisfazione, un'esperienza che tutti dovrebbero
provare, quella di stare "dall'altra parte", spero di esserci alla
prossima edizione.
Ciao, Filippo.
www.vadoacorrere.blogspot.it

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

L'atletica leggera vista dagli appassionati | Tutti i gruppi | it.sport.atletica | Notizie e discussioni atletica | Atletica Mobile | Servizio di consultazione news.